La breve storia dell’umanità perduta

Un giorno, in un luogo piuttosto squallido e nel quale era impossibile sentirsi a proprio agio, lei disse: “Che senso ha fantasticare su qualcosa che, tanto, in ogni caso, non avverrà mai? Per quanto tu ci pensi, ciò che desideri non si realizzerà mai.” Lui, affranto oltre ogni dire, la guardò di sfuggita negli occhi,Continua a leggere “La breve storia dell’umanità perduta”